LogoLogo

Austria

bandiera AustriaPaese ricco di storia e tradizioni, l'Austria ha saputo trasformarsi in una nazione moderna, centro nevralgico tra il nord e il sud dell'Europa e porta verso l'Est senza tradire la sua magica atmosfera. Un tempo cuore del potente impero austro-ungarico, ancora accoglie il visitatore con il suo fascino antico e la proverbiale cortesia degli abitanti.

Il paesaggio varia dalle pianure orientali lungo il Danubio alle cime alpine coperte di pascoli verdeggianti ed estese foreste, vigneti e frutteti nella soleggiata Stiria, dotata della più grande area termale d'Europa.


Austria

Divisione amministrativa

L'Austria è una federazione di 9 stati: il Burgenland con capitale Eisenstadt; la Carinzia (Kärnten) con capitale Klagenfurt; la Bassa Austria (Niederösterreich) con capitale St. Pölten; l'Alta Austria (Oberösterreich) con capitale Linz; il Salisburghese con capitale Salisburgo; la Stiria (Steiermark) con capitale Graz; il Tirolo (Tirol) con capitale Innsbruck; il Vorarlberg con capitale Bregenz; e il piccolo stato di Vienna in cui è situata la capitale federale.

In breve

Area: 83,858 km² -- Popolazione: circa 8 milioni -- Densità: 96 per km² -- Governo: repubblica federale -- Capitale: Vienna -- Lingua: tedesco -- Religione: la maggioranza della popolazione è cattolica -- Moneta: Euro -- Prefisso telefonico: +43 -- Sigla automobilistica: A -- Suffisso internet: AT -- Stato Membro di: ONU dal 1955, UE dal 1995

La Popolazione

Vienna è il cuore del paese, fiancheggiata dalle località di montagna che sono in grado di dare un forte impulso al turismo. La popolazione si distribuisce fra la capitale e le città principali, nelle vallate e aree collinari. Il 75% di essa è ancora oggi di religione cattolica. La massiccia presenza delle montagne sul territorio ha portato allo sviluppo di numerosi dialetti, tutti appartenenti al gruppo austro-bavarese. Un prodotto caratteristico dell'industria tessile austriaca è il loden. Gli austriaci hanno una cucina ricca di specialità gastronomiche uniche al mondo; la più conosciuta è lo strudel, rotolo di sfoglia farcito con frutta o la Sachertorte, una torta di cioccolato.

Il Territorio

A nord confina con Germania e Repubblica Ceca; a est con la Slovacchia; a sud est con l'Ungheria; a sud con Slovenia e Italia; a ovest con Svizzera e Liechtenstein. Non presenta sbocchi sul mare. Il territorio è per la maggior parte montuoso. La parte meridionale è occupata dalle Alpi Atesine e Carniche. A nord si trovano le Alpi Noriche e gli Alti Tauri con la cima più alta del paese, il Grossglockner (3797 m.). La pianura principale si estende al nord del paese, mentre al sud si trova la Pianura Ungherese. Tra i fiumi principali sono il Danubio, l'Inn, l'Enns e la Morava.

Il Clima

Il clima è temperato con inverni abbastanza rigidi ed estati umide. Nel parte meridionale il clima è alpino.

Dove soggiornare

Hotel consigliati e altre strutture ricettive in: Vienna | Innsbruck | Salzburg (Salisburgo) | tutta l'Austria

La Storia

Dopo aver subito le invasioni dei popoli barbari ed esser stata conquistata dai Romani, gli Unni, i Longobardi, gli Ostrogoti, i Bavari e i Franchi, l'Austria finì sotto il dominio dei Babenberg dal X al XIII secolo. I Babenberg vennero quindi scalzati dagli Asburgo, che continuarono a governare l'Austria fino al XX secolo. In seguito all'abolizione del Sacro Romano Impero, avvenuta nel 1806, venne fondato l'Impero Austriaco.

Città e Luoghi d'Interesse

Nella capitale, Vienna - oltre 1 milione e 600mila abitanti - si concentra più di un quinto della popolazione austriaca. La città con le sue belle strade, gli eleganti negozi, e i fastosi teatri sorge sulle rive del Danubio, il fiume maestoso che sembra ondeggiare al ritmo del valzer. Numerose sono le testimonianze dell'antico Impero Asburgico: il palazzo imperiale (Hofburg), la cattedrale di Santo Stefano, il Teatro dell'Opera, il palazzo di Schonbrunn.

Altra città di rilievo è Graz, importante per le industrie meccaniche e tessili e con un interessantissimo centro storico. E Innsbruck, capoluogo del Tirolo, terra proverbiale per i costumi tradizionali dei suoi abitanti, con i pittoreschi piccoli villaggi in cui ancora il tempo segue un ritmo diverso, ciascun villaggio con la sua tipica chiesetta e osteria, e nei giorni di festa i musicisti locali che con fisarmonica, corni e cetra accompagnano dopo il pranzo le tipiche danze vivacissime e allegre e i canti noti come yodeling. E poi Salisburgo, città natale di uno dei più grandi musicisti di tutti i tempi, Wolfgang Amadeus Mozart, del quale si può visitare la casa natale; la città si estende ai piedi della collina su cui sorge tra boschi verdeggianti il magnifico castello medievale, e ogni anno accoglie un festival tra i più importanti d'Europa.

Importante risorsa per il paese è il turismo invernale con oltre 900 località sciistiche e 3800 impianti, i più noti tra i quali si trovano a Kitzbühel, Innsbruck e Lech. Per chi ama la natura l'Austria offre 37 parchi naturali che coprono un'estensione superiore ai 305.000 ettari, concentrati soprattutto nella Bassa Austria, Stiria e Burgenland con itinerari di incomparabile bellezza immersi nel silenzio delle vette alpine. E gli appassionati di mountain bike troveranno qui il loro paradiso più esclusivo, il "Bike Trail Tirol" che snodandosi per oltre 800 km è al momento l'itinerario ciclabile ininterrotto più lungo d'Europa.

Siti UNESCO Patrimonio dell'Umanità

logo Unesco
Centro storico di Salisburgo * Palazzo e Giardini di Schönbrunn * Paesaggio culturale Hallstatt-Dachstein Salzkammergut * Ferrovia Semmering * Centro storico della città di Graz * Paesaggio culturale di Wachau * Paesaggio culturale di Fertö / Neusiedlersee * Centro storico della città di Vienna