LogoLogo

Sri Lanka

L'isola, situata di fronte alla punta della penisola indiana, tra il Golfo di Mannar e quello del Bengala, era conosciuta in passato con diversi nomi - Taprobane dai greci, Serendib dagli arabi, Ceilão dai portoghesi che vi sbarcarono nel 1505, e poi Ceylon dagli inglesi, di cui è stata colonia fino al 1948. Il nome di Sri-Lanka è in vigore dal 1972. Per secoli tutte le navi dirette dall'Occidente alla Cina, Giappone e Australia facevano scalo a "Ceylon".

In breve

Area: 67.610 km² (un quinto circa dell'Italia o 3 volte la Toscana) -- Popolazione: circa 20 milioni di abitanti -- Densità: 310 abitanti /km² -- Governo: repubblica socialista democratica -- Capitale: Sri Jayawardenapura-Kotte (legislativa), COlombo (amministrativa) -- Lingua: Singalese, Tamil, Inglese -- Religione: 70% buddismo -- Moneta: rupia singalese (LKR) -- Prefisso telefonico: +94 -- Sigla automobilistica: CL -- Suffisso Internet: .lk -- Membro di: ONU dal 1955


Sri-Lanka

Divisione amministrativa

Lo Sri Lanka è diviso in 9 province, suddivise a loro volta in distretti. Province: Centrale con capoluogo Kandy, Orientale con capoluogo Trincomalee, Centro-Settentrionale con capoluogo Anuradhapura, Nord-Occidentale con capoluogo Kurunegala, Settentrionale con capoluogo Jaffna, Sabaragamuwa con capoluogo Ratnapura, Meridionale con capoluogo Galle, Uva con capoluogo Badulla, Occidentale con capoluogo Colombo.

Bandiera dello Sri Lanka

Bandiera Sri-LankaUn rettangolo giallo fa da cornice all'intera bandiera, con base molto lunga rispetto allo standard, diviso in due pannelli; un pannello laterale più piccolo vicino l'asta, diviso in due bande verticali uguali verde (lato dell'asta) e arancione; il secondo pannello verso l'esterno è un grande rettangolo di colore rosso scuro con un leone giallo che impugna una spada nella zampa destra, una foglia gialla di bo ad ogni angolo.

La Popolazione

I nativi cingalesi sono stati descritti in innumerevoli cronache di viaggio e romanzi come abili pescatori e contadini, sempre pronti ad offrire i propri servigi ai visitatori europei. E ancora oggi visitando lo Sri-Lanka tornano alla mente le descrizioni dei cingalesi con capelli raccolti in treccine da un pettine in tartaruga, vestiti di corti gonnellini a quadri rossi e blu, adorni di amuleti contro i serpenti e la stregoneria.

Il Territorio

Tra le caratteristiche dell'isola è la luce abbagliante, attenuata solo dalla lussureggiante vegetazione. Le temperature sono sempre calde, con piogge serali quasi quotidiane che rinfrescano il terreno ed alimentano la grande quantità di specie vegetali in crescita rigogliosa, e i colori sono indimenticabili: piante di azzurra mimosa, enormi farfalle dalle ali color smeraldo e zaffiro, i piccoli uccelli della giungla rossi e verdi, le case locali tradizionali con mura imbiancate di calce e tetti di legno.

Siti UNESCO Patrimonio dell'Umanità

logo Unesco
Siti culturali: Antica città di Polonnaruwa, Antica città di Sigiriya, Tempio d'oro di Dambulla, Città vecchia di Galle e le sue fortificazioni, Città sacra di Anuradhapura, Città sacra di Kandy || Siti naturali: Riserva forestale di Sinharaja

Dove soggiornare

Hotel consigliati e altre strutture ricettive in: Beruwala | Colombo | Siduwa