LogoLogo

California, U.S.A.

bandiera CaliforniaPrimo stato per popolazione e per prodotto lordo e terzo per estensione degli Stati Uniti, la California è divenuta nell'immaginario collettivo mondiale quasi il simbolo del sogno americano, con Hollywood, Disneyland, la Silycon Valley, il Golden Gate Bridge.

In breve

Area: 423,970 km² -- Popolazione: circa 36.9 milioni di abitanti (2009) -- Densità: 90.49 abitanti per km² -- Capitale: Sacramento -- Fuso orario: UTC-8 (9 ore in meno dell'Italia) -- Data di ingresso negli U.S.A.: 9 settembre 1950

Link Utili

Sito Ufficiale dello Stato della California | Consolato italiano in Los Angeles e in San Francisco | Ente Turismo del California


California, U.S.A.

Divisione amministrativa

La California è divisa in 58 contee (tra parentesi la sigla e la città capoluogo): Alameda (Oakland), Alpine (AL, Markleeville), Amador (AD, Jackson), Butte (BU, Oroville), Calaveras (CA, San Andreas), Colusa (CO, Colusa), Contra Costa (CC, Martinez), Del Norte (DK, Crescent City), El Dorado (ED, Placerville), Fresno (FR, Fresno), Glenn (GL, Willows), Humboldt (HU, Eureka), Imperial (IM, El Centro), Inyo (IN, Independence), Kern (KE, Bakersfield), Kings (KG, Hanford), Lake (Lakeport), Lassen (LS, Susanville), Los Angeles (LA, Los Angeles), Madera (MD, Madera), Marin (MA, San Rafael), Mariposa (MR, Mariposa), Mendocino (MC, Ukiah), Merced (Merced), Modoc (MO, Alturas), Mono (MN, Bridgeport), Monterey (MT, Salinas), Napa (NA, Napa), Nevada (NV, Nevada City), Orange (OR, Santa Ana), Placer (Auburn), Plumas (PM, Quincy), Riverside (RV, Riverside), Sacramento (SA, Sacramento), San Benito (BN, Hollister), San Bernardino (SB, San Bernardino), San Diego (SD, San Diego), San Francisco (SF, San Francisco), San Joaquin (SJ, Stockton), San Luis Obispo (LO, San Luis Obispo), San Mateo (SM, Redwood City), Santa Barbara (BR, Santa Barbara), Santa Clara (SC, San Jose), Santa Cruz (SZ, Santa Cruz), Shasta (SH, Redding), Sierra (SE, Downieville), Siskiyou (SK, Yreka), Solano (SL, Fairfield), Sonoma (SN, Santa Rosa), Stanislaus (ST, Modesto), Sutter (SR, Yuba City), Tehama (TE, Red Bluff), Trinity (TR, Weaverville), Tulare (TL, Visalia), Tuolumne (TU, Sonora), Ventura (VE, Ventura), Yolo (YO, Woodland), Yuba (YU, Marysville)
Map

Il Territorio

    Data la grande estensione dello stato, il territorio è molto vario, e va dai 4418 m del Monte Whitney ai -86 m della Death Valley; per uniformità di caratteristiche, la California viene divisa geograficamente nelle seguenti regioni, da nord verso sud:
  • la regione di Shasta Cascade, terra di parchi naturali intorno ai monti Shasta e Lassen, paradiso per gli amanti della natura e della pesca.
  • la North Coast con le città di Crescent City, Eureka), Ukiah, Santa Rosa; la regione include il Redwoods State Park con le gigantesche sequoie, e aziende vinicole nella contea di Sonoma.
  • la Central Valley, zona in larga parte agricola, produce vino, formaggi, pomodori, asparagi; le città di Bakersfield, Davis, Fresno, e Stockton sono note anche per i concerti di musica country, le corse automobilistiche, i molti musei e il paesaggio ricco di giardini.
  • la Gold Country, lungo la storica Highway 49, con musei a Auburn, Nevada City e Angel's Camp; oggi non si cerca quasi più oro nei fiumi, popolari invece per la pesca, rafting e kayak; spettacolari anche i primi contrafforti della Sierra.
  • la San Francisco Bay Area, intorno a una tra le più grandi città del mondo con un'estensione metropolitana di circa 130 kmq che includono la Silicon Valley, Marin's Headlands, i vigneti della Napa Valley, l'università di Berkeley.
  • la Central Coast, regione vinicola ricca di famosi resort, parchi naturali e spiagge, include le città di Salinas, Santa Barbara, Ventura, San Luis Obispo.
  • la High Sierra, con i parchi naturali di Yosemite, King's Canyon e Sequoia; il Lago Tahoe nella parte settentrionale è circondato da stazioni sciistiche di rilevanza mondiale, e importante resort estivo per le arti e la musica.
  • l'area di Los Angeles include tutte le attrazioni della California, da parchi di divertimento, monumenti, musei e gallerie d'arte, a spiagge, passeggiate e shopping, opzioni infinite di vita notturna, la leggendaria Hollywood, e un paradiso di ristoranti di ogni tipo.
  • la Orange County, anche se sono pochi ormai gli aranceti da cui prende il nome, offre parchi tematici come Disneyland, centri commerciali e ristoranti ad Anaheim, la Costa Mesa e le famose località balneari di Huntington Beach, Laguna Beach, San Clemente, Santa Ana.
  • l'Inland Empire, tra le zone californiane in maggior crescita, con i centri urbani di Ontario, Riverside e San Bernardino, attorniati da piccole comunità agricole, ove si produce il vino Temecula. Noti resort sono il Big Bear Lake, le montagne di San Jacinto per gli sport invernali e il parco della San Bernardino National Forest.
  • l'area di San Diego, con un litorale di oltre 110 km di spiagge soleggiate, comprende anche musei, uno zoo di fama mondiale, parchi tematici, campi da golf, ottimi ristoranti, shopping e vita notturna nei quartieri del centro storico.
  • la regione dei Deserti, tra cui il Mojave e il Palm Desert, regione trasformata anch'essa in destinazione turistica per gli amanti dell'avventura outdoor, con le famose Hot Springs, lo Joshua Tree, il Salton Sea con la ricca fauna avicola, le stupende piscine di Palm Springs.

La Storia

I nativi originari occupavano un'area isolata dell'America Settentrionale, protetti dalle montagne a est e dal deserto a sud, e avevano sviluppato una civiltà pacifica e stabile, con le varie tribù ciascuna all'interno dei propri confini. Il colonialismo europeo raggiunse il territorio con la Spagna. La colonizzazione spagnola, pur con tutte le sue inefficienze, prevedeva di convertire la popolazione autoctona attraverso il sistema missioni e trasformare i nativi in fedeli cittadini cattolici, ma il progetto in buona parte fallì.

Quando il Messico ottenne l'indipendenza, lo Stato rimase tagliata fuori dalla Spagna, e seguirono tre decenni di confusione politica, durante i quali venne anche dichiarata la repubblica di California. Le famiglie più ricche si dedicarono all'industria delle pelli e del sego generato dal bestiame che vagava allo stato brado nei vasti Ranch, e per aumentare la forza lavoro cercarono di attrarre stranieri da ogn dove. Ben presto si insediò una crescente minoranza di Yankee, che occuparono posizioni di rilievo nella struttura politica e sociale.

Nel 1846 durante la guerra messicano-americana che a sua volta derivava dalla acquisizione yankee del Texas, la Marina statunitense prese il controllo della California, che il d febbraio 1848 veniva dichiarata territorio statunitense. Pochi giorni dopo venne scoperto l'oro a Sutter's Mill, e si scatenò da est la grande migrazione del '49. La popolazione crebbe in modo vertiginoso e selvaggio, sopraffacendo i nativi e gli ispanici. Nel 1850 il Congresso sancì l'ingresso della California negli Stati Uniti d'America. Con lo spegnersi della corsa all'oro, il grande afflusso di minatori venne dirottato verso l'agricoltura, il commercio e l'industria.

Luoghi d'interesse

  • il Napa Valley Wine Train, offre escursioni nelle carrozze originarie del 1915, con sala da pranzo e lounge riccamente restaurate, e collega Napa e St.Helena costeggiando numerosi vigneti e cantine della regione, situata poco a nord di San Francisco.
  • il Warner Bros. Studio Tour, un viaggio attraverso i leggendari studios, le scenografie, i costumi dell'epoca d'oro di Hollywood.
  • la Queen Mary Seaport, a Long Beach, 40 km a sud di Los Angeles; mitico transatlantico restaurato con eleganti ristoranti, negozi esclusivi, 16 saloni art decó e hotel di lusso.
  • la Six Flags Magic Mountain, a nord di Los Angeles, una tra i luna park più emozionanti del mondo, vicino al parco acquatico di Hurricane Harbor.
  • Disneyland Resort, quasi sinonimo della California meridionale, parco tematico per bambini di tutte le età scaturito dalla fantasia di Walt Disney, è uno dei più grandi del suo genere al mondo.
  • Lo Zoo di San Diego ospita molti degli animali e piante più rari ed esotici del mondo, tra cui l'unica coppia di panda gigante negli USA.
  • Il parco storico di Benicia State Capitol, con l'originale palazzo sede del governo negli anni 1853-1854, restaurato con mobili d'epoca e con il pavimento originario restaurato in pino ponderosa.
  • Il Bodie Historic State Park, oggi una vera ghost town, ai tempi della corsa all'oro aveva una popolazione di 10mila persone; la città fu fondata da S. Waterman Body (William Bodey), che aveva scoperto una piccola quantità di oro nelle colline a nord di Mono Lake; solo una piccola parte della città è rimasta, conservata in uno stato di "degrado bloccato", ed è inclusa nella lista dei 100 siti più in pericolo del World Monuments Watch.
  • Il Parco Storico Statale El Presidio De Santa Barbara, comprende uno tra gli edifici californiani più antichi, El Cuartel, l'unico rimasto dei quattro Presidios Reales spagnoli; costruito nel 1782, fu quartier generale del governo per le terre tra Los Angeles e San Luis Obispo fino al 1846.
  • Il Parco Storico Statale Railtown 1897, situato a Jamestown, 5 km a sud di Sonora, è il luogo in cui la Sierra Railway Company iniziò la sua attività nel 1897. Il parco comprende i vecchi treni a vapore che offrono escursioni ai piedi della Sierra, e che sono stati utilizzati in film famosi come "Mezzogiorno di Fuoco" e "La casa nella prateria".
  • Il Parco Storico Statale di San Pasqual Battlefield, commemora l'acquisizione americana della California.
  • Il Parco Storico Statale della Weaverville Joss House; il cosiddetto "Tempio della foresta sotto le nuvole" è il più antico tempio cinese ancora in uso in California, e preserva oggetti d'arte, quadri, strumenti minerari e armi utilizzate nella guerra Tong del 1854; il tempio taoista documenta il ruolo svolto dagli immigrati cinesi all'inizio della storia Californiana.

Dove soggiornare

Hotel consigliati e altre strutture ricettive in: Bishop | Fresno | Inglewood | Los Angeles | Monterey | San Diego | San Francisco | Santa Barbara | Santa Monica