LogoLogo

Città del Capo, Sudafrica

Città del Capo (in afrikaans: Kaapstad; in Xhosa: iKapa) è la seconda città per popolazione del Sudafrica, e con la sua area metropolitana la più grande per superficie. Capoluogo della provincia del Western Cape, è anche la capitale legislativa della nazione.
Cape Town, posta proprio all'estremità meridionale dell'Africa alle pendici della Table Mountain, è famosa per il suo porto e per il suo ambiente naturale, e rappresenta la storia e la culla del Sudafrica moderno. Primo insediamento europeo, conserva indelebili le tracce architettoniche e culturali della colonizzazione.

In breve

Area: 2454 km² -- Popolazione: circa 3,5 milioni di abitanti -- Codice Postale: da 7700 a 8099 -- Prefisso telefonico: +27 (0)21 - per chiamare Città del Capo dall'Italia: 0027 21 -- Sto Ufficiale: http://www.capetown.gov.za/


emblem

Il Clima

La Penisola del Capo gode di un clima mediterraneo, con inverni miti ed umidi ed estati secche e molto calde. La maggior parte delle precipitazioni si verifica in inverno, ma a causa della topografia montagnosa della città. La penisola riceve spesso forti venti da sud-est, causati da un sistema di alta pressione che si trova nel Sud Atlantico a ovest di Città del Capo. Le temperature estive sono miti, con una media massima di 26,5° C.

La Storia

Situata sulle rive della Table Bay, Città del Capo fu fondata dalla Dutch East India Company come porto di sosta e rifornimento per le navi a vela olandesi dirette in Africa orientale, India ed Estremo Oriente. Il 6 aprile 1652 Jan van Riebeeck vi istituì il primo insediamento europeo permanente in Sudafrica e ben presto la città diventò il fulcro economico e culturale della Colonia del Capo.

Luoghi d'Interesse

  • Il Victoria & Alfred Waterfront, nel cuore del porto, la destinazione più visitata del Sudafrica, deriva il suo nome dalla regina d'Inghilterra e suo figlio, che visitarono il Capo nel 1870, quando il Principe Alfred inaugurò ufficialmente il bacino del Waterfront. Una delle principali mete turistiche è il Victoria & Alfred Waterfront è oggi un enorme centro commerciale con migliaia di negozi, un esclusivo porto turistico e un acquario. Situato tra Robben Island e la Table Mountain, offre gran varietà di attrattive per i visitatori, alberghi e appartamenti di lusso, il Two Oceans Aquarium, il Nelson Mandela Gateway, dal quale partono i traghetti per Robben Island, Hout Bay, Simon's Town e le colonie di foche; sito ufficiale del V&A Waterfront
  • il Table Mountain National Park, fondato nel 1998 allo scopo di tutelare l'ambiente naturale della Table Mountain, e in particolare la rara vegetazione di fynbos (macchia, brughiera); comprende i siti di Table Mountain, il Capo di Buona Speranza, l'estremità sudovest d'Africao la Boulders Beach, o Boulders Bay, piaggia riparata tra massi di granito, da cui trae origine il nome, meta turistica popolare per la colonia di pinguini africani che vi si stabilì nel 1982. (vedi sito ufficiale del Parco)
  • il Green Point Stadium, struttura multifunzione ospite della World Cup FIFA 2010

Eventi

  • Il Red Bull Big Wave Africa, competizione surfistica che si tiene ogni anno tra il 24 luglio e il 31 agosto di ogni anno, a seconda di quando le grandi onde sono disponibili.
  • Il Kaapse Klopse (o semplicemente Klopse), festival dei cantanti di strada, si svolge ogni anno il 2 gennaio. Migliaia di menestrelli vestiti di colori sgargianti, con ombrelli colorati, raggruppati in klopse ("club" in olandese), in genere di lingua afrikaans e provenienti dalle classe operaia di colore. Alle origini del festival c'era la protesta contro la supremazia bianca.

Divisione amministrativa

    Città del Capo è divisa in 8 sobborghi:
  • il City Bowl, a forma di anfiteatro naturale delimitato da Table Bay e dai monti Signal Hill, Lion's Head, Table Mountain e Devil's Peak; comprende il quartiere centrale degli affari, il porto, i Company Gardens, e le aree residenziali De Waterkant, Devil's Peak, District Six, Zonnebloem, Gardens, Higgovale, Oranjezicht, Schotsche Kloof, Tamboerskloof, University Estate, Vredehoek, Walmer Estate e Woodstock. Tra essi il Bo Kaap, precedentemente noto come quartiere malese, una township alle pendici di Signal Hill; vi si trova la Moschea di Nurul, fondata nel 1844. Il Bo-Kaap è tradizionalmente una zona multiculturale, ricca di storia, nota per le sue romantiche vie lastricate a sampietrini.
  • i Northern Suburbs includono: Bellville, Bothasig, Brackenfell, Brooklyn, Durbanville, Edgemead, Elsiès River, Goodwood, Kensington, Kraaifontein, Kuils River, Maitland, Monte Vista, Panorama, Parow, Thornton, Table View
  • l'Atlantic Seaboard include: Bantry Bay, Camps Bay, Clifton, Fresnaye, Green Point, Hout Bay, Llandudno, Mouille Point, Sea Point, Three Anchor Bay
  • i Southern Suburbs, includono: Bergvliet, Bishopscourt, Claremont, Constantia, Diep River, Heathfield, Kenilworth, Mowbray, Newlands, Observatory, Pinelands, Plumstead, Retreat, Rondebosch, Rondebosch East, Rosebank, Salt River, Steenberg, Tokai, Woodstock, Wynberg
  • la South Peninsula, include la zona a sud di Muizenberg sull'Oceano Indiano e l'area da Noordhoek sull'Oceano Atlantico fino a Cape Point; rurale fino a tempi abbastanza recenti, è in rapido sviluppo soprattutto sul litorale, e comprende i quartieri di: Capri Village, Clovelly, Fish Hoek, Glencairn, Kalk Bay, Kommetjie, Masiphumelele, Muizenberg, Noordhoek, Ocean View, Scarborough, Simon's Town, St James, Sunnydale, Sun Valley
  • i Cape Flats, o semplicemente "the Flats" (afrikaans: Die Kaapse Vlakte) è una vasta area pianeggiante situata a sud-est del quartiere centrale degli affari di Città del Capo. Considerata nel passato la 'discarica storica dell'apartheid', oggi ospita gran parte della popolazione della Greater Capetown. Include i quartieri di: Athlone, Belhar, Bishop Lavis, Blue Downs, Bonteheuwel, Crawford, Delft, Electric City, Elsiès River, Epping, Grassy Park, Gugulethu, Hanover Park, Kalksteenfontein, Khayelitsha, Langa, Lansdowne, Lavender Hill, Lotus River, Macasar, Manenberg, Mitchell's Plain, Nyanga, Ottery, Pellican Park, Philippi, Samora Micheal, Strandfontein, Wetton
  • l'Helderberg, regione vinicola nel Western Cape, originariamente nota come 'Hottentots-Holland', fu rinominata per le implicite connotazioni razziste del nome; include: Gordon's Bay, Somerset West, Strand
  • la West Coast che include: Bloubergstrand, Milnerton, Tableview, West Beach 7441

Dove soggiornare